Italiano

Non c’è una ricetta per il successo

Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta. 

Sir Winston Churchill

Non c’è una ricetta per il successo. Prendiamo l’esempio del regista Woody Allen. Dopo il successo di Midnight in Paris, pensa di poter fare la stessa cosa nella città di Roma con il film To Rome with love. Sceglie uno degli attori più famosi in Italia e le da il ruolo di Leopoldo Pisanello. Il personaggio dimostra l’assurdità dei reality show. Nel film c’è un po’ d’amore, un po’ di nostalgia, alcuni paesaggi tipici dall’Italia… ma il film non ha il successo sperato. La città di Roma non è un vero personaggio, come W. Allen era riuscito a fare con Parigi. Begnini sembra spento. Direi quindi che il successo non è una garanzia per il futuro, bisogna saper reinventarsi ogni volta.

Laisser un commentaire